Ecco come Pietro La Serra, nostro affezionato lettore, presenta il bellissimo Carnevale di Larino 42^ Edizione 2017 – MOLISE

Un grazie al nostro affezionato lettore Pietro la Serra che con le sue belle fotografie del Carnevale di Larino CB (42^ Edizione Febbraio 2017) ed il suo particolare punto di vista ci presenta i Carri Allegorici in maschera 

“Larino esce vittoriosa da questo carnevale, nonostante le avversita’ climatiche. Girando ieri sera e vedendo le facce ammirate degli ospiti sentivo dentro di me un grande orgoglio. Grazie ragazzi… Larino vi deve essere grata non una, ma cento volte. Anche gli altri quattro carri erano di ottimo livello.Questo meraviglioso carnevale, gestito con criterio, potra’ diventare uno dei motivi di attrazione turistica per Larino, insieme alla festa di San Pardo, alla nostra meravigliosa arte, la storia millenaria e le tante tradizioni che ancora conserviamo.

E non dimentichiamo il bellissimo paesaggio naturale. Larino ha degli angoli di natura di grande pregio.

Messe insieme tutte queste cose, con una gestione oculata, Larino potra’ perlomeno provare a ripartire, siamo stanchi di vedere giovani costretti a scappare.

“Ormai il livello dei carri e’ elevatissimo, chiunque guarda senza condizionamenti campanilistici può dirlo! Nulla da invidiare a manifestazioni analoghe famose, i nostri ragazzi sono diventati grandi professionisti…“. “Amo il bello e tutto quello che emoziona , le meraviglie della natura e le splendide opere dell’uomo” 26 Febbraio 2017 –  Pietro La Serra

QUESTO ARTICOLO E’ PRESENTE NELLO SPAZIO APERTO AI LETTORI

TI PUO’ INTERESSARE ANCHE L’ART. Le tradizioni del Carnevale in Molise, riti antichissimi, maschere e folclore tra sacro e profano.

Tradizioni del Carnevale in Molise: riti antichissimi, maschere e folclore tra sacro e profano.

TORNA ALLA HOME PAGE MOLISEINVITA

 

 

 

 





 

Condividi questo articolo